papasistov.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Sixtus Quintus de Monte Alto


Sisto V - Er Papa Tosto, Compagnia Teatrale l'Ortica, Regia di Giancarlo Ripani - II Parte

E-mail Stampa PDF

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Ottobre 2013 14:31
 

Sisto V - Er Papa Tosto, Compagnia Teatrale l'Ortica, Regia di Giancarlo Ripani - I Parte

E-mail Stampa PDF

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Ottobre 2013 14:32
 

Papa Sisto a Loreto - A bronze Statue of Pope Sixtus V Denkmal von Papst Sixtus V (manortiz).

E-mail Stampa PDF

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Ottobre 2013 14:34
 

Papa Sisto e Margutto

E-mail Stampa PDF

fermo-piazza-del-popolo

L’unione di questi due personaggi può sembrare una sconvenienza a chi non sa che essi, così uniti, rap­presentano la satira fermana. Una specie di Pasquino e Marforio a Roma.

La statua sedente di Sisto V, fusa in bronzo da Accursio Baldi, detto il Sansovino, nel 1590, è posta sopra la loggetta esterna del palazzo comunale. Quella di Margutto invece, fatta in legno e malcon­cia, se ne sta in una sala della biblioteca comunale fin da quando la pietà di alcuni concittadini pensò rimuoverla da un sot­terraneo del civico palazzo.

Eppure Margutto e papa Sisto si veggono, si parlano insieme, s’interrogano e si scam­biano sonetti, per lo più allusivi alle aziende comunali ed alle pubbliche ammi­nistrazioni in genere.

Ma chi era Margutto? Ve lo dice Scara­bocchio nel suo Almanacco.

Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Febbraio 2014 18:50 Leggi tutto...
   

L’opera di Sisto V a favore della squadra permanente della Marina Romana

E-mail Stampa PDF

fotosilvestroPremessa

In altra sede sono state prese in esame le provvidenze di Sisto V a favore della marina e l’attività svolta dalla squadra permanente di base a Civitavecchia.(1)

A completamento di tali notizie, se ne forniscono ora altre al fine di ampliare il quadro di riferimento e di dare maggiori dettagli sull’opera di Sisto V in campo marittimo.(2)

Ultimo aggiornamento Domenica 02 Giugno 2013 08:14 Leggi tutto...
 

La Nuova Montalto, fondamenti storici

E-mail Stampa PDF

floriani_NUOVA_MONTALTO

L'addizione sistina di Montalto di Anna Natali

L'interesse e l'attaccamento di Felice Peretti alla sua terra di origine si evolve in relazione al posto ricoperto dalla persona nella gerarchia ecclesiastica.

Le sue iniziative determinarono lo sviluppo economico e sociale oltre che urbanistico di Montalto, che senza la sua presenza non avrebbe trovato né i motivi né le occasioni per assurgere al titolo di Città.

Registrati per leggere tutto...
 

Sisto V alla Galleria Colonna di Roma

E-mail Stampa PDF

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Giugno 2014 14:39
 

Camilla e il Beato Fra' Felice da Cantalice

E-mail Stampa PDF

miracolo1

[...] Si diè fine al precedente Capitolo colla relazio­ne della prodigiosa cura tenuta da Dio d’ un pezzet­to di tonica di Fra Felice: ed ora non sarà fuori di proposito, che si termini il presente col succinto rac­conto d’uno più considerabile miracolo, succeduto nella preservazione dalle fiamme d’alcuni pochi ca­pelli dell’istesso Servo di Dio.

Ultimo aggiornamento Sabato 21 Giugno 2014 16:17 Leggi tutto...
 

La visita apostolica di mons. Maremonti del 1573

E-mail Stampa PDF

maremonti

Vincenzo Catani, La visita apostolica di mons. Maremonti del 1573, Archivio Storico Diocesano, Quaderni per la ricerca 1, Alda Tecnografica s.r.l., Grottammare 2001, pp. 68-72


MONTALTO
10 Novembre 1573

La chiesa parrocchiale di S. Maria al Colle si distingue per avere due Rettori in solido, co­me dimostrano i loro rispettivi documenti. Costoro esercitano la cura delle anime, alter­nandosi nelle settimane, secondo quanto da essi stabilito, per cinquanta famiglie. Ognuno percepisce come reddito circa dieci salme di grano, sei di vino, un po' di olio. Tale divisione della parrocchia si dice sia stata fatta molto tempo fa. Non vi sono canoniche per i sacerdo­ti e tutti concordano nel dire che ogni Rettore concorre alle spese della chiesa in eguale mi­sura.

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Ottobre 2013 11:39 Leggi tutto...
 
Montalto delle Marche, città di Sisto V
Banner
Biografie illustri, storia, arte, musei, territorio, ricettari di cucina, mercato Piceno, araldica, musica, foto inedite, emigrati, Comuni Piceni, Presidiato Sistino, cartine interattive per un itinerario virtuale tra mare e montagna, storia e arte, etnografia e natura.

Tempo di Sisto!

Ulti Clocks content

Il Tesoro di Sisto

Condividi

  • Facebook
  • MySpace
  • Twitter
  • Yahoo

Genealogie Peretti

Ritratti casuali

sisto_cardinale.jpg

Sistonostro!

L. Von Pastor

« Così Sisto V sopravvive nella storia come uno dei più importanti, di quanti cinsero il triregno; una individualità straordinaria, di un conio compatto e perfetto, si dimostrò egli geniale e grande in tutte le sue intraprese come nei suoi vasti disegni. [...]
Storici delle più varie tendenze convengono [...] che Sisto V e uno dei più imponenti fra i molti importanti pontefici, che produsse il tempo della riforma e restaurazione cattolica. Si può ben dire che la posterità a questo papa, che pieno della fiducia in Dio guidò la navicella di Pietro in un tempo sommamente critico con energia e prudenza di romano, ha ingiustamente negato il titolo di 'grande' ».

Fonte