2021 - Celebrazioni V Centenario della nascita di Sisto V P.O.M.

13.12.2021

Tempo rimanente



Countdown
expired


Link:
PREPARATI


Link:
COMITATO NAZIONALE DELLE CELEBRAZIONI
Celebrazioni 2021
Mercoledì, 23 Agosto 2017
  • Incoronazione di Sisto V
    5 maggio 1585
  • Traslazione salma S. Pio V a S. Maria Maggiore (9 gennaio 1588)
    Affresco Biblioteca Vaticana - Salone Sistino
  • Montalto delle Marche, palazzo dei Presidi
    Epigrafe Giulio Sclafenato (1586)
  • Processione a S. Maria Maggiore
    Giubileo straordinario del 1585
  • Piazza S. Pietro con l'obelisco
    Affresco Biblioteca Vaticana - Salone Sistino
  • La Fontana del Mose' in Piazza S. Bernardo
    Biblioteca Vaticana - Salone Sistino
  • Nuovo palazzo del Laterano e Obelisco
    Affresco Biblioteca Vaticana - Salone Sistino
  • Affresco Erezione dell'obelisco in p. del Popolo (1588)
    Affresco Biblioteca Vaticana - Salone Sistino
itenfrdeptrues

LORETO

LORETO

loreto11585

Il 27 aprile 1585 arriva la notizia dell'elezione del nuovo papa e la Comunità ordina di suonare le campane e di far “fuochi emeriti che siano visti”.

Il 2 maggio (il G. Moroni parla del 12-13 maggio) durante la Congregazione Provinciale (o parlamento della Provincia della Marca)  si stabilisce che ogni comunità deve inviare ambasciatori a Roma per il bacio del piede al nuovo Papa.

Sisto ordina che le congregazioni generali si tenessero sempre nella città di Loreto (prima invece si riunivano dove le circostanze lo richiedevano), governate da un preside, con la presenza del legato della Marca e la partecipazione dei rappresentanti delle città che ne avevano diritto. Il pontefice volle che lo stemma della città fosse rappresentato dalla Santa Casa con la Beata Vergine seduta su di essa, con il Bambino in braccio; la Santa Casa a sua volta si poggiasse sopra i tre monti , fiancheggiati da due rami di pero, con il motto FELIX LAURETANA CIVITAS.

Leggi tutto...

MONUMENTO di SISTO V a LORETO

monumentoSISTO V erige a Cattedrale la Basilica di Loreto facendone centro di nuova diocesi con Bolla del 17 marzo 1586

Sul sagrato della Basilica la statua di Sisto V di TIBURZIO VERGELLI realizzata da ANTONIO BERNARDINO CALCAGNI da RECANATI (1589) su commissione degli otto cardinali marchigiani creati dallo stesso Pontefice. (tra cui Iulio Sclafenatus)

Sul basamento le immagini della CARITA’, GIUSTIZIA, FEDE, e PACE Nelle targhe intermedie LA CACCIATA DEI MERCANTI DAL TEMPIO e L’ INGRESSO DI GESU’ A GERUSALEMME.

La targa sul basamento reca l’iscrizione:

XISTO QUINTO PICENO PONT MAX

QVOD INCOMPARABILI IVSTITIA ET ANIMI FORTITVDINE SVBLATIS VNDIO IMPROBIS QVIETEM PROVINCIAE COMPARAVERIT QVOD POPVLV ARCTIORI DEFATIGATV ANONA RERVM COPIAM SVPPEDITANDO LEVAVERIT QVOD PROVINCIAM ADAVCTIS AMPLIATISQ CIVITATIBVS DECORAVERIT PICENE LEGATIONIS POPVLI MEMORI ANIMO DD PONTIFICATVS SVI ANNO TERTIO MDLXXXVIII IVLIO SCLAF MED PRESIDE

Epistolari

epistolari

La biblioteca

Bibliotheca

Proprieta' e dimore

villa montalto

Arte & Mecenatismo

Ritratto del Principe Miche

Opere

oristano

CELEBRAZIONI V CENTENARIO

celebrazioni v centenario

Bolle Bandi Avvisi e Brevi

Biblioteca-Angelica-060

Araldica Sistina

stemma peretti montalto