Sabato, 01 Ottobre 2022

Chi e' on line

Abbiamo 172 visitatori e nessun utente online

itenfrdeptrues

PATRIARCALE BASILICA DI SANTA MARIA MAGGIORE CAPPELLA SISTINA, ESPOSIZIONE DELLO SCULTORE CAPRI OTTI

testo


1.SMM ESPOSIZIONE DELLO SCULTORE CAPRI OTTI.docxSistoNostro 2022 04 09 at 15.51.14angeli della passione

 WhatsApp Image 2022 04 09 at 15.53.53

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

modello 500 compleanno3

 

 

WhatsApp Image 2022 04 09 at 15.53.55 1

WhatsApp Image 2022 04 09 at 15.53.55 

 

 

 

 

 

La cappella Sistina e' aperta tutti i giorni dalle 7.00 alle 18.30
La mostra rimarra' aperta fino a tutto settembre 2022

Note biografiche dell’Autore

Capri Otti Fermo

   Capri Otti (Luciano Capriotti), nato a Roma il 1 marzo 1954, è scultore che scava nella forma quasi alla ricerca della verità di sangue in essa celata. Il dramma dell’esistenza è una costante della ricerca da lui portata avanti attraverso l’espressività del principio intelligibile a cui giunge sottraendo, scarnificando, riducendo all’essenza. Cade il concetto di bella forma a fronte dell’intensità drammatica che l’artista persegue, affidandosi talvolta a suggestioni informali pur caricandole di senso.  E’ esperto nell’uso di vari materiali, dal cemento alla terracotta, dalla tela gessata al bronzo col quale ha eseguito importanti opere d’arte sacra e di impegno civile in Italia e all’estero. Vive e lavora a Roma, ma soggiorna spesso a Ripatransone.

 

 

 

 

 

 

Luciano Capriotti (Capri Otti)

Via di Vallelunga 7, 00166 Roma - 3480512515 - 066242962 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sottocategorie

SISTONOSTRO!

Canzone veneziana Filippo II e Sisto V, 1588

*El  [Sisto] xe ustinà, el ha dura opinion / No sa niente de stado, el muove bumori, / Fa fabricar galìe, le manda in corso: Felippo xe 'l sgionfietto, e lu el ballon: / E, con altri favori, / Ghe ha messo in bocca el mono, / Sì che'l lo sbalza, e tira co' ghe piase / A far lighe, a far guerre e triegue e pase...
... Sisto, trovege sesto, e fé che'l duca [di Savoia] / Torna a franzesi indrio le so fortezze. / Se no volè d'Italia el precipitio. Habbiè vu più che lù del sal in zuca: / Temprè ste fierezze / Fatte senza giuditio,/ No con muodi frateschi, ma secondo / El negotio d'i principi del mondo".  

Leggi tutto...

Omaggio a Sisto V di Capri Otti Mostra al Pio Sodalizio Piceni Roma

Login

Epistolari

epistolari

La biblioteca

Bibliotheca

Proprieta' e dimore

villa montalto

Arte & Mecenatismo

Ritratto del Principe Miche

Opere

oristano

CELEBRAZIONI V CENTENARIO

celebrazioni v centenario

Bolle Bandi Avvisi e Brevi

Biblioteca-Angelica-060

Araldica Sistina

stemma peretti montalto

CALENDARIO SISTINO

<<  <  Mar 2010  >  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Sostienici con una piccola donazione

Importo donazione: