Domenica, 25 Febbraio 2024

Chi e' on line

Abbiamo 180 visitatori e nessun utente online

Felice Peretti perdona i montaltesi per lo sgarbo ricevuto nella vicenda di Maestro Tomasso (4 aprile 1563)

La lettera di risentimento del Procuratore F. Felice Peretti del 13 marzo 1563 sortì rapidamente i suoi effetti!

Siccome il caso di Maestro Tomasso era stato scatenato dal Podestà di Montalto, per placare l'ira del loro illustre concittadino, i montaltesi la escogitarono proprio giusta: deliberarono infatti d'inviare proprio il Podestà con lettere credenziali a giustificarsi col Procuratore Peretti che si trovava a Rieti prima d'intraprendere le sue visite ispettive in Abruzzo e in Puglia.

Fra Felice Peretti ignorò completamente il Podestà e non volle neppure riceverlo, ma rispose molto benignamente 

Leggi tutto...

Epistolari

epistolari

La biblioteca

Bibliotheca

Proprieta' e dimore

villa montalto

Arte & Mecenatismo

Ritratto del Principe Miche

Opere

oristano

CELEBRAZIONI V CENTENARIO

celebrazioni v centenario

Bolle Bandi Avvisi e Brevi

Biblioteca-Angelica-060

Araldica Sistina

stemma peretti montalto