Lunedì, 05 Dicembre 2022

Chi e' on line

Abbiamo 240 visitatori e nessun utente online

itenfrdeptrues

Toscana

  • Scritto da Redazione
  • Visite: 4905

1585 Il granduca Francesco, informato lo stesso giorno della elezione del Pontefice, ne è soddisfatto tanto più che lo stesso Sisto gli fa pervenire sentimenti di riconoscenza. Il granduca cerca di limitare gli slanci continui del fratello cardinale che, conscio di aver avuto una grande parte nell’elezione del pontefice, lo assilla con ogni sorta di richieste.

Firenze

  • Scritto da Redazione
  • Visite: 4562

- Sisto V si adopera, seguendo le idee di Gregorio XIII, affinché i rapporti tra Firenze e Venezia siano il più distesi possibili per una sicurezza comune.

25 ottobre 1585. Fa ricevere dal granduca a Firenze gli ambasciatori di Venezia che erano andati a Roma per omaggiare il nuovo papa e quando il cardinal Cornaro si appresta a raggiungere la propria sede a Padova, il pontefice lo invita a passare dalla Toscana e consigliare un accordo duraturo tra i due Stati, con una precauzione: il Cornaro deve parlare a titolo personale e non a nome di Sisto per evitare problemi nell’eventualità che questo suggerimento non sia accettato.

Leggi tutto...

Epistolari

epistolari

La biblioteca

Bibliotheca

Proprieta' e dimore

villa montalto

Arte & Mecenatismo

Ritratto del Principe Miche

Opere

oristano

CELEBRAZIONI V CENTENARIO

celebrazioni v centenario

Bolle Bandi Avvisi e Brevi

Biblioteca-Angelica-060

Araldica Sistina

stemma peretti montalto

CALENDARIO SISTINO

<<  <  Dic 2022  >  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Sostienici con una piccola donazione

Importo donazione:

Immagine casuale

iprossi.jpg