2021 - Celebrazioni V Centenario della nascita di Sisto V P.O.M.

13.12.2021

Tempo rimanente



Countdown
expired


Link:
PREPARATI


Link:
COMITATO NAZIONALE DELLE CELEBRAZIONI
Celebrazioni 2021
Venerdì, 26 Aprile 2019

Chi e' on line

Abbiamo 50 visitatori e nessun utente online

XXI Dicembre 1574

Magnifici Signori Priori,

Passando io per Tolentino, le SS. VV. mi esposero, che, per rimediare al danno fatto dal fiume di Chienti et a quel che tuttavia minaccia di fare alle muraglie et alle case de cotesta terra, desideravano haver gratia da Nostro Signore di poter far pagare alli forestieri per le possessioni che hanno nel vostro distretto, quel medesimo che pagano gli uomini della Terra per le possessioni loro (1). Onde io, dopo l' essere stato sin hora indisposto, che non so(n) mai potuto uscir di casa se non da principio che andai a basciar il piede a Nostro Signore, desideroso del bene et sodisfattione delle SS. VV. hieri, che andai a palazzo, parlai a S. Beatitudine, la quale mostrò ascoltarmi volentieri, et mi dimandò se io havevo visto il luogo dove è fatto il danno, et, replicandogli io di no, mi disse, che se ne desse memoriale a Mons.r Arcivescovo di Nazaratte (1), che, dovendo tra pochi giorni tornare in provincia e passar per Tolentino, gli haveria dato parola che se ne in­formasse   et   del   tutto ne desse ragguaglio a S. B.ne che poi   haveria   ordinato quanto fosse stato bisogno. Et così in esecutione di questo io ho fatto dare il memoriale al prefato Mons.re al quale ho similmente fatto intendere che dove può per le cose giuste aiuti la vostra comunità, che io lo ri­ceverò per gran piacere, et spero che non mancarà di farlo. Tutto sia per aviso a VV. SS. certificandole, che, quando si sarà havuta l' informazione dal detto Monsignore, per quanto posso io, non mancarò procurare che siano consolate di ogni desiderio loro.

Et Dio Nostro Signore le guardi da male.

Di Roma li XXI Dicembre 1574.

D. VV. SS.

Come fratello amorevole

Fr. Felice Card. de Montalto

Alli magnifici Signori Priori di Tolentino

amici carissimi

Tolentino

_________________________

(1) Pasquaiino Boni di Ancona fu adoperato in quel secolo dal municipio di Tolentino nelle riparazioni e fortificazioni lungo le sponde del fiume Chienti e nei lavori del canale o gora. Due lettere da me rinvenute tra le filze del nostro archivio ce ne fan testimonianza. La fama di questo insigne ingegnere idraulico ed architetto militare fu rivendicata ad Ancona dal conte Corrado Ferretti colla pubblicazione di quattro sue lettere, tratte dall' archivio di Stato di Firenze, colle quali si prova che il medesimo prestò la valevole e ri­cercata opera per Cosimo dei Medici contro i Senesi e gli Spagnuoli nell' inventar macchine bellìche e costruire bastio­ni, e in vantaggio di Firenze nel riparare i gravi danni prodotti dal traripamento dell' Arno.
(Ferretti Corrado. Il cognome e quattro lettere di Pa­squalino di Ancona ingegner militare del secolo XVI, Anco­na, Morelli, 1884).

 

Epistolari

epistolari

La biblioteca

Bibliotheca

Proprieta' e dimore

villa montalto

Arte & Mecenatismo

Ritratto del Principe Miche

Opere

oristano

CELEBRAZIONI V CENTENARIO

celebrazioni v centenario

Bolle Bandi Avvisi e Brevi

Biblioteca-Angelica-060

Araldica Sistina

stemma peretti montalto